Valerio è il vincitore della medaglia d'argento (Second Prize) nel 2019 all'11th USA International Harp Competition, il primo premio all'International Harp Sound Competition di Saluzzo (2016), il primo premio al Korea International Harp Competition di Seoul (2018 ) e il primo premio alla Reinl-Stiftung Fondation Competition di Vienna (2018).

Valerio è un giovane arpista incredibilmente talentuoso con una grande personalità artistica e un naturale sentimento per la musica che rende le sue esibizioni un momento artistico bellissimo e unico. (Letizia Belmondo, arpista)

  Si diploma al Conservatorio di Torino proseguendo gli studi a Losanna, dove consegue due Master of Arts con Letizia Belmondo. L'Haute École de Musique de Lausanne gli ha conferito un premio speciale per il suo talento durante la cerimonia di laurea.

Valerio ha partecipato a numerosi concorsi internazionali, vincendo quasi sempre il primo premio. Nel 2012 Primo Premio al Concorso Internazionale Città di Cagliari, nel 2016 Primo Premio al Concorso Internazionale Suoni d'Arpa di Saluzzo, nel 2018 vince il Primo Premio sia a Seoul, al Korea International Harp Competition, che a Vienna, Reinl -Concorso della Fondazione Stiftung. Infine, nel 2019 ha vinto la medaglia d'argento (Second Prize) all'11th USA International Harp Competition. In questa occasione ha anche vinto il premio speciale per la migliore esecuzione di un brano contemporaneo.

Tre fondazioni hanno assegnato a Valerio il Primo Premio e lo hanno finanziato e promosso: nel 2014 la Fondazione CRT di Torino, nel 2017 la Kiefer Hablitzel di Berna e nel 2018 la Schenk di Zofingen.

Valerio si esibisce come solista in Europa, Stati Uniti e Corea. Alcuni festival a cui ha partecipato sono il Menuhin Festival di Gstaad, il Korea Harp Festival di Seoul, l'O/Modernt Festival di Stoccolma, il Musikdorf di Ernen, l'Arpa Plus di Saragozza, il Mizmorim Festival di Basilea. Tra le esecuzioni più importanti ricordiamo le Danze di Debussy a Torino con la Camerata Ducale, il Concerto di R. Gliere a Zofingen con la Filarmonica di Argovia e il Concerto di Aranjuez di J. Rodrigo a Losanna con l'Orchestra da Camera di Losanna.

Valerio ha il desiderio di ampliare il repertorio dell'arpa e si dedica alla composizione di brani originali e trascrizioni per il suo strumento.